Pemba Zanzibar Informazioni - Hotel - Soggiorno - Documenti

Pemba Zanzibar InformazioniPemba Zanzibar Informazioni

L’isola di Pemba è situata circa 60 chilometri a nord-est di Zanzibar e circa 50 chilometri dalla costa della Tanzania, e presenta un clima tropicale.

I primi commercianti Arabi la chiamarono “Al Huthera”, che significa “isola verde”. Infatti a differenza di Zanzibar, piatta e sabbiosa, Pemba è collinare e con una folta vegetazione, conosciuta per le sue coltivazioni di chiodi di garofano.

Pemba è rinomata soprattutto per le sue ricchezze naturali: spiagge incontaminate, mangrovie e foreste. Le barriere coralline che circondano tutta l’isola proteggono una moltitudine di specie marine e offre alcune delle più belle barriere coralline al mondo, ideali per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni. Il Turismo a Pemba non è ancora (e possiamo dire “per fortuna”) sviluppato.È quindi una destinazione ideale per chi desidera evadere dalla stressante vita quotidiana e scoprire un luogo paradisiaco con privacy e relax assicurati.

DOCUMENTI, VISTI e TASSE: per i cittadini Italiani è necessario il passaporto con almeno sei mesi di validità residua, in regola con le marche da bollo annuali e con almeno una pagina libera. Il visto può essere ottenuto direttamente all’arrivo presso i tre aeroporti internazionali della Tanzania (Zanzibar, Dar es Salaam, Kilimanjaro) al costo di 50 dollari. Per chi arriva su Zanzibar con volo charter, oltre ai 50 dollari menzionati prima,  sono previsti 40/48 dollari da pagare in loco come tassa d’uscita.

VACCINAZIONI E SANITA’: in Tanzania non è obbligatoria alcuna vaccinazione per chi proviene dall’Italia. Quella contro la febbre gialla è obbligatoria solamente per chi proviene da zone notoriamente infette. E’ consigliata la profilassi anti-malarica per chi effettua Safari. Premunirsi di protettivi solari e di medicinali ad uso corrente, repellenti per insetti e zanzare, ammoniaca e disinfettanti. Si consiglia in alcune zone l’uso di scarpette di gomma per il bagno in mare. Consultare gli Uffici Sanitari competenti prima della partenza o il Ministero degli Esteri al sito www.viaggiaresicuri.it.

ABBIGLIAMENTO: consigliamo abbigliamento sportivo e informale per Zanzibar, Mafia e Pemba.

CLIMA: la posizione equatoriale e oceanica dell’arcipelago determina una bassa escursione termica annuale. Da Giugno ad Ottobre la temperatura media è di 27° mentre da Novembre a Aprile è di 30°. Vi sono due stagioni secche e due piovose ogni anno. Le stagioni secche (da dicembre a febbraio e da giugno ad ottobre) sono più adatte per gli amanti del caldo, mentre le stagioni umide (da marzo a maggio e a novembre) sono più adatte per gli amanti del verde in quanto le piogge mitigano l’arsura della stagione secca, inducono un aumento della vegetazione e la presenza turistica è inferiore.

FUSO ORARIO: due ore in più rispetto all’Italia quando vige l’ora solare; un’ora in più quando da noi vige l’ora legale.

VALUTA E CARTE DI CREDITO: La moneta locale  è  lo scellino tanzaniano ( TSh ). La valuta straniera più diffusa è il dollaro (USD),l’euro può essere accettato ma ricordate che solamente le banche applicano i normali tassi di cambio. Per i commercianti 1 euro vale generalmente come 1 dollaro,  quindi conviene  pagare con quest’ultimo. Le carte di credito (soprattutto Visa e Master Card) sono accettate soprattutto nei grandi alberghi e centri commerciali di Stone Town (le commissioni variano tra il 5% e il 10%).

LINGUA: la lingua ufficiale è lo Swahili, la lingua più parlata in Africa. La seconda lingua è l’inglese, molto diffusa, la maggior parte delle persone impiegate in settori turistici la conoscono.

ELETTRICITA’: la corrente in Tanzania ha voltaggio  220 V. Le spine sono quelle a tre lamelle disposte a triangolo tipo inglese; per utilizzare le spine modello italiano serve un adattatore acquistabile in negozi specializzati in Italia. Una piccola nota: ci si può imbattere in interruzioni di elettricità, anche per giorni, a causa delle condizioni dei collegamenti dalla terra ferma alle isole.

I Resort dispongono di generatori per ovviare all’assenza di energia elettrica.

LE MANCE: le mance sono sempre gradite. In aeroporto consigliamo di tenere in tasca monete un paio di monete da  1 euro o meglio banconote da 1 dollaro, possono servire per facilitare il recupero del bagaglio all’arrivo e alla partenza.

Per preventivi e prenotazioni per Pemba Zanzibar Informazioni 0444 971426.

Ricevi le nostre migliori offerte